Benvenuto nel portale di Progetti di Impresa - clicca per andare alla home page
motore di ricerca

HOME » Notizie in evidenza | Premi nazionali all'eccellenza

clicca per stampare il contenuto di questa paginastampa

Premi nazionali all'eccellenza

Premio TrasparenzaPA

Tra i premi conseguiti nel corso del tempo ricordiamo:

Progetti di Impresa ha conseguito un importante riconoscimento per la realizzazione delle Reti Civiche dei Comuni di Darfo Boario Terme (BS) e Cividate Camuno (BS) che hanno vinto due primi premi, tra i 313 Comuni partecipanti, all'interno del concorso nazionale "TrasparenzaPA" per la trasparenza e la qualità dei siti web istituzionali nel corso del Forum PA 2011.
Il Premio Trasparenza PA è una iniziativa promossa dal Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione in collaborazione con FORUM PA finalizzata a valorizzare l’impegno delle amministrazioni per la qualità della comunicazione on line e l’utilizzo del web come strumento per la trasparenza dell’azione amministrativa.

Il Sito Istituzionale del Comune di Darfo Boario Terme (BS), realizzato da Progetti di Impresa, si è classificato al primo posto della categoria Comuni di medie dimensioni e il sito di Cividate Camuno (BS) si è aggiudicato il primo posto tra i Comuni di piccole dimensioni. Il Comune di Darfo ha inoltre ricevuto un diploma di eccellenza per la qualità della sezione Procedimenti Amministrativi. 

Per la valutazione dei progetti sono stati presi in esame 64 indicatori organizzati in cinque dimensioni che rappresentano la rispondenza di un sito alle diverse categorie di requisiti relativamente alla trasparenza e ai contenuti minimi: Organizzazione dell’Ente, Trasparenza, Valutazione e Merito, Procedimenti Amministrativi, Pubblicità legale e bandi di gara, Servizi on line. Attraverso i punteggi assegnati per ciascun indicatore, sono stati individuati i migliori siti in assoluto e i migliori per ogni dimensione.

Questi premi sono particolarmente significativi per i Comuni di Darfo Boario e Cividate Camuno che si stanno impegnando per attuare una comunicazione in rete chiara per una PA più trasparente e vicina al cittadino; sono inoltre motivo di soddisfazione per Progetti di Impresa che da sempre si impegna per offrire ai suoi Clienti strumenti e servizi all'avanguardia.

Per visitare la Rete Civica di Darfo Boario Terme, clicca qui

Per visitare la Rete Civica di Cividate Camuno, clicca qui


premio comunicami

Il Comune di Marcallo con Casone realizzato con il Content Management System di Progetti di Impresa, ha vinto il Premio come miglior Progetto Internet all'interno del Concorso Comunicami.
Sono state 43 le amministrazioni pubbliche, che hanno partecipato alla quarta edizione di Comunicami – Premio Isimbardi, il concorso voluto dalla Provincia di Milano per premiare le amministrazioni e i gestori di pubblici servizi presenti sul territorio provinciale che si sono distinti nell’attività di comunicazione pubblica e istituzionale.
Il Premio nasce dalla consapevolezza che comunicare bene significa amministrare bene, e vuole essere un’occasione per creare un circolo virtuoso di buone pratiche, di esempi e modelli che aiutino le amministrazioni ad accrescere e sviluppare le proprie potenzialità.


marcallo con casone

Progetti di Impresa ha nuovamente conseguito un importante riconoscimento per la realizzazione della Rete Civica del Comune di Marcallo con Casone (MI) che ha vinto il primo premio per il miglior sito internet tra i 1546 Comuni della Lombardia, all'interno del concorso sull’informazione nei Comuni lombardi intitolato “Scusi signor Sindaco, ma lei come informa i cittadini?” e organizzato dalla rivista “Strategie Amministrative”. La Rete Civica realizzata con il Content Management System di Progetti di Impresa, è un ottimo strumento di informazione, comunicazione, interazione e servizi on line ed è stato ritenuto un esempio di servizio avanzato per i cittadini.

Per visitare la Rete Civica del Comune di Marcallo con Casone, clicca qui

Per leggere il comunicato stampa, clicca qui



premio juiceProgetti di Impresa Srl ha conseguito due importanti riconoscimenti per i progetti internet dei Comuni di Forlì e Correggio (Reggio Emilia) . Il premio è stato conferito dalla Regione Emilia Romagna in occasione dell’Assemblea annuale della Community Network a Bologna alla presenza del presidente Vasco Errani e all’Assessore allo Sviluppo Economico e Attività Produttive Duccio Campagnoli e a numerosi amministratori locali.

Il premio è particolarmente significativo perché la Regione Emilia Romagna ha effettuato un’ attività di misurazione e di benchmarking su tutti i siti web della PA in Emilia- Romagna (341 Comuni, 52 forme associative, 9 Province e la Regione)

Questo premio vuole valorizzare la qualità dei siti web con riferimento alla presenza di indicatori ritenuti importanti per favorire la comunicazione della Pubblica Amministrazione con cittadini e imprese.
Gli indicatori che sono stati utilizzati riguardano:

  •  Trasparenza ed e-democracy, che consentono alla cittadinanza di entrare in contatto con i funzionari e gli organi di vertice, avere informazioni su come accedere alle delibere e ad atti amministrativi non pubblici (accesso agli atti). In questo ambito si sono considerati anche i tempi di risposta dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico alle mail di richiesta dei cittadini. Infine viene considerata la disponibilità dell’ente a promuovere la partecipazione della cittadinanza mediante l’attivazione di forum e/o sondaggi/questionari sulle sue attività e quelle del territorio di riferimento.

  • Orientamento all’utenza grazie alla presenza di percorsi che facilitano il reperimento dei servizi e delle informazioni per “eventi della vita” o “personalizzazione” e di strumenti che ne facilitano la navigazione.

Il Portale Internet del Comune di Correggio, che rientra nella categoria Comuni medi (tra 15.000 e 29.999 abitanti), è organizzato in modo da favorire la trasparenza nelle attività dell’ente e promuove il coinvolgimento della cittadinanza sia con modalità tradizionali, che con il numero verde dell’URP. C’è attenzione a garantire l’accessibilità alle informazioni e ai servizi da parte di persone affette da disabilità. In generale ci sono numerosi strumenti che agevolano la navigazione e il reperimento dei servizi comunali.
Il sito presenta informazioni sullo Sportello Unico Attività produttive e SIT integrato, anche grazie al collegamento con sistemi provinciali (cartografia in rete, progett@re, etc). Infine, offre la possibilità di trovare materiale turistico in lingua straniera sui principali monumenti  città.

Visita la Rete Civica del Comune di Correggio

Il Portale Internet del Comune di Forli, che rientra nella categoria Comuni grandi (da 30.000 abitanti) è ricco di informazioni e servizi per la cittadinanza e mette a disposizione un’ampia gamma di strumenti che ne facilitano la fruizione. Il sito risulta quindi usabile, consente di personalizzare la visualizzazione anche da parte di persone affette da disabilità e promuove l’inclusione, rendendo disponibili guide in lingua straniera, attraverso il collegamento al sito dell’Osservatorio provinciale sull’immigrazione.
C’è attenzione a rendere le attività dell’ente comprensibili per la cittadinanza con la possibilità di consultare le delibere on line, di contattare direttamente i funzionari e di avere informazioni sull’accesso agli atti. C’è attenzione verso la multicanalità come evidenzia la presenza del call center dei servizi sociali, quello per segnalare fenomeni di degrado urbano e l’SMS per avere direttamente sul cellulare le informazioni sulla città.

Visita la Rete Civica del Comune di Forlì 
 

Altri riconoscimenti sono stati conferiti nel corso della Fiera Euro Pa tenutasi a Rimini all'inizio di aprile 2009, a 2 progetti realizzati con il contributo di applicazioni software e soluzioni di Progetti di Impresa.
Nell'ambito del "Premio innovazione nei servizi sociali città di Rimini VII edizione" è stato conferito il premio speciale all'Assessorato famiglia e attività socio assistenziali della Provincia di Brescia (clicca per leggere il comunicato) quale "miglior progetto per l'introduzione di nuove tecnologie al servizio del welfare".
L'altro progetto che si è aggiudicato il primo premio tra le Reti Civiche realizzate da Comuni compresi tra 5.000 e 15.000 abitanti, è la Rete Civica di Darfo Boario Terme (BS).

Per visitare la Rete Civica di Darfo Boario Terme,clicca qui

Per conoscere le altre referenze di Progetti di Impresa, clicca qui


Agosto 2007 - Ottenuta la certificazione di qualità ISO 9001/2000
Questo sito internet è valido html 4.01 strict, clicca per accedere al validatore html 4.01, il sito verrà aperto in una nuova finestra Questo sito internet è valido CSS 2.0, clicca per accedere al validatore css, il sito verrà aperto in una nuova finestra sito internet validato wcag wai a
Fabbrica Intelligente - Socio 2015