Benvenuto nel portale di Progetti di Impresa - clicca per andare alla home page
motore di ricerca

Progetti UE finanziati

 

Social Village

Anagrafe Assistenti Famigliari e incontro tra domanda e offerta dei Servizi di Cura cross border

 

social village

Il Progetto Social Village, è stato cofinanziato dalla Commissione Europea attraverso il programma eTen che si propone di contribuire agli obiettivi europei di e-inclusion rendendo più efficace e qualificata l'attività degli operatori sociali attraverso l'ausilio del web con lo scopo di migliorare la qualità della vita delle persone bisognose di assistenza.
Il progetto è stato coordinato dalla Provincia di Brescia e implementato, in via sperimentale, dagli Ambiti Sociali di San Donato Milanese e Monza, e dalla Provincia di Milano, attraverso il partner tecnologico Progetti di Impresa.
La sperimentazione ha permesso, in particolare, di sviluppare un modulo, relativo a Badanti e Assistenti Famigliari, che ha avuto come obiettivo la definizione e il perseguimento di standard europei nell'erogazione dei Servizi Sociali per Anziani, allo scopo di migliorarne la qualità, anche all'interno di una prospettiva Europea.
Social Village propone una soluzione web interamente sviluppata da Progetti di Impresa in grado di operare su tre gruppi di servizi:

 

  • servizi per anziani e disabili in mobilità;

  • informazione e assistenza agli immigrati;

  • servizi di "job-matching" per l'incrocio domanda-offerta di badanti


Il progetto è stato articolato da una parte informativa costituita da uno Sportello Sociale, un Portale caratterizzato dal facile accesso alle informazioni e sul quale possono essere inseriti tutti i servizi di ambito sociale messi a disposizione dal distretto/azienda/ente territoriale (es. servizi agli immigrati, anziani e disabili) e le relative procedure di richiesta/attivazione da parte del cittadino, e da un software di gestione dei Servizi Sociali dell'anagrafica utenti, dei nuclei famigliari e delle Cartelle Sociali degli Utenti in carico ai Servizi Sociali il cui uso è riservato agli operatori autorizzati.
Attraverso due moduli specificamente sviluppati per il progetto Social Village è stato possibile offrire servizi per la mobilità di anziani e disabili in altri paesi europei scambiando dati in tempo reale e gestire l'incrocio fra domanda e offerta (Sportello Badanti) di assistenza agli anziani (in particolare, con riferimento all'attività delle badanti) attraverso un servizio di job-matching.
Le applicazioni software web based di Progetti di Impresa sono state utilizzate nel progetto per erogare i servizi di welfare rivolti in particolare ai diversamente abili, agli immigrati ed agli anziani a livello sovranazionale.


Gli obiettivi del progetto:

 

  • Archiviare i dati anagrafici e professionali degli aspiranti Assistenti Famigliari, le esperienze lavorative, i percorsi formativi e le certificazioni da essi acquisite;

  • Raccogliere le richieste dei cittadini (anche a fini statistici oltre che operativi) e confrontarle con le competenze dichiarate dalle aspiranti badanti;

  • Rispondere quindi in tempo reale alle richieste di cittadini e badanti favorendo l’incrocio tra domanda ed offerta;

  • Monitorare lo stato di avanzamento del rapporto professionale.

 

 

 

 

 


Agosto 2007 - Ottenuta la certificazione di qualità ISO 9001/2000
Questo sito internet è valido html 4.01 strict, clicca per accedere al validatore html 4.01, il sito verrà aperto in una nuova finestra Questo sito internet è valido CSS 2.0, clicca per accedere al validatore css, il sito verrà aperto in una nuova finestra sito internet validato wcag wai a
Fabbrica Intelligente - Socio 2015